Assopiscine risponde

Quale aliquota IVA viene applicata per la realizzazione di piscina interrata in giardino di abitazione privata accatastata in A/3 classe 5?

AssoPiscine 23 aprile 2020, 4:30
Domanda estesa:
Trattasi dell’installazione in un giardino di una piscina interrata di dimensioni 8x5. Chi è intenzionato a realizzare l’opera è in possesso dei permessi necessari e la piscina sarà classificata come pertinenza della casa; l’abitazione è accatastata in A/3 classe 5. Viene chiesto di conoscere quale aliquota IVA possa essere applicata (10% o 4%).

Risposta

Da quanto esposto si desume che trattasi di una nuova piscina all’interno della prima casa.
Al riguardo si allego una risposta della Banca dati dei Sole 24 Ore su un caso analogo.
Va doverosamente precisato che, in relazione alla definizione di casa di lusso, il riferimento non è più al DM del 1969 ma alla classificazione catastale e pertanto per l’applicazione della aliquota agevolata è necessario che il nuovo accatastamento al termine della realizzazione della piscina non sia A1 A8 A9.
Costruzione ed installazione piscina – Plus Plus 24Fisco (.pdf)

 

Disclaimer

Assopiscine precisa che le risposte ai quesiti, seppur elaborate con estrema attenzione e diligenza da parte dei Suoi professionisti, non costituiscono erogazione di consulenza professionale né legale, ma solo attività di informazione. L’Associato (il Richiedente) è quindi espressamente ed esplicitamente tenuto a non basare le proprie azioni sulle consulenze e risposte ai quesiti posti e invitato ad approfondire le questioni trattate con professionisti di Sua fiducia. Assopiscine non si assume alcuna responsabilità per eventuali problemi o danni causati dalle risposte ai quesiti e dalle consulenze fornite e neppure per le conseguenze negative che possa subire l’Associato (il Richiedente) che riferisca di essersi informato dalle risposte e/o notizie ricevute.